Rinvenuto a largo del porto di Aregai a Santo Stefano al Mare un cadavere di un uomo di circa sessant’anni. Il fatto è avvenuto nelle prime ore di oggi con segnalazione di un gruppo di pescatori.

Sul posto è immediatamente intervenuta la capitaneria di porto che, durante il corso della mattinata, ha effettuato il recupero della salma e le prime indagini del caso.

Al momento l’identità dell’uomo risulta sconosciuta.

Articolo precedenteLavoratori Doreca, solidarietà della Filt-Cgil Imperia: “Chiediamo alla nuova società C.S.I. l’applicazione del contratto nazionale merci e logistica in toto”
Articolo successivoA Santo Stefano al Mare tornano i sepolcri: i magnifici quadri realizzati con la polvere di marmo