Santo Stefano al Mare, pulizia di spiagge e fondali con il Bergamo Diving Center: "Il vostro mare è molto pulito"

Si è svolta ieri mattina l’iniziativa ideata dal Bergamo Diving Center e patrocinata dal comune di Santo Stefano al Mare, che ha riunito circa 30 volontari sulla passeggiata mare, proprio davanti l’ex stazione ferroviaria . L’obiettivo? Pulire le spiagge e i fondali marini.

Un gruppo di sub si sono immersi nelle acque della spiaggia libera mentre una squadra a terra si è occupata della pulizia di tutta la spiaggia.

“Siamo molto soddisfatti di questa bella iniziativa – commenta il sindaco di Santo Stefano al Mare, Elio Di Placido – I risultati sono stati eccezionali. Un po’ di roba è stata rinvenuta sulla spiaggia mentre i fondali sono stati trovati molto puliti“.

La maggioranza dei rifiuti sono stati infatti raccolti a terra, lungo la spiaggia. Pochi invece quelli trovati in mare: un copertone, due tappi di bottiglia e un pezzo d’elica. “Questa è una conferma delle buone abitudini che ci sono sul territorio che ormai da tempo sono consolidate e ci consentono di offrire ai turisti e ai cittadini una costa in ordine e pulita”, conclude il sindaco.

A confermare i buoni risultati anche Nora Peletti, del Bergamo Diving Center: “Il vostro è un mare molto pulito. Abbiamo trovato davvero pochi rifiuti, il fondale è sabbioso ma molto pulito e l’acqua limpida. Speriamo di poter organizzare altre giornate come questa per un futuro sempre migliore”.