video

Lavori in corso a Santo Stefano al Mare. L’obiettivo dichiarato è quello di rendere il più accogliente possibile il paese in modo tale che, una volta terminato il periodo pandemico, sia pronto a ospitare tanti turisti.

Manutenzioni e verde pubblico al primo posto partendo dal boulevard d’ingresso del paese dove è stata installata una panchina rossa, simbolo per eccellenza dell’antiviolenza sulle donne.

“Approfittiamo di questo periodo per migliorare il paese – spiega il vicesindaco Donato Piccirilli. Quest’idea della panchina è nata in un luogo che, per la moria delle palme, aveva dei problemi. Abbiamo fatto sì che da questi nascesse un’opportunità riqualificando questa zona dove c’era già questo belvedere, ma abbiamo rifatto l’ingresso e installato questa panchina in collaborazione con lo Zonta Club Sanremo.

Vogliamo dire in maniera forte e chiara ‘no alla violenza sulle donne’ – aggiunge Piccirilli. Le donne vanno coccolate e bisogna pensare a portare loro dei fiori e non fare alcun tipo di violenza”.

Riprese e montaggio di Davide Avena.