La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto un uomo tunisino di 33 anni, pregiudicato, su cui gravava un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per aver reiteratamente violato, nel mese di agosto, la misura del divieto di dimora nella Provincia di Imperia cui era sottoposto a seguito di arresto in flagranza per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Erano stati gli stessi militari a segnalare alla competente Autorità Giudiziaria la presenza dell’arrestato nel centro matuziano con diversi avvistamenti documentati all’interno della Pigna. L’uomo è stato fermato intorno alla mezzanotte nei pressi della torre saracena unitamente ad altri connazionali, assolutamente noncurante delle prescrizioni impostegli.

E’ stato trasferito nel carcere di Imperia.

I servizi straordinari di controllo del territorio, che i Carabinieri del Comando provinciale stanno eseguendo dall’inizio dell’estate proseguiranno, concentrandosi sia sulle aree della “movida”, sia sull’entroterra e nelle frazioni meno esposte dove, comunque, grazie ai Comandi di Stazione disseminati sul territorio, è garantita la presenza dell’Istituzione.