Grande successo per la seconda data dell’Unojazz&blues. Protagonisti della serata i Nine Below Zero che hanno infiammato la platea del Casinò di Sanremo.

Band di fama internazionale i Nine Below Zero sono noti per il loro inconfondibile stile che unisce il punk alla passione per il Chicago blues.

Considerati veri e propri maestri di live act si sono esibiti in alcuni dei piĂą prestigiosi palcoscenici inglesi e del mondo, tra cui l’Hammersmith Odeon, The Royal Albert Hall e l’iconico Glastonbury Festival. All’attivo hanno collaborazioni con Jools Holland, The Who,
The Kinks, Sting ed Eric Clapton, consolidando la loro reputazione come uno dei gruppi di blues piĂą influenti del Regno Unito.

La serata è stata aperta dai The Siderwinder, quintetto unito dalla passione per la musica ed in particolare per le composizioni del grande trombettista Lee Morgan che hanno proposto al pubblico presente ieri.

Prossimo appuntamento il prossimo 30 luglio con l’unica data italiana estiva di Billy Cobham.

Unojazz&blues è organizzata da Unoenergy, azienda sanremese attiva su tutto il territorio nazionale nella commercializzazione di gas, energia e nei servizi di efficientamento energetico.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Non è possibile prenotare ma il teatro aprirà dalle ore 20.
UnoJazz&Blues è patrocinata dal Comune di Sanremo.

Direzione artistica: Massimo Cotto con la collaborazione di Mara De Scalzi per il progetto “Unojazz&Blues Contest”. Per ulteriori informazioni e per il calendario completo delle serate è possibile consultare il sito www.unojazzandblues.it.