Territorio - Sanremo, una storia di fede e sofferenza dietro la chiesa della mercede

Continua il viaggio di Riviera Time assieme a Elio Angelo Amoretti attraverso le curiosità, le storie e i misteri degli edifici storici di Sanremo: in questo servizio si parla della chiesetta di Nostra Signora della Mercede, nel rione di San Martino, a un paio di chilometri dal centro.

Oggi chiesa parrocchiale amministrata da due frati francescani provenienti dalla Polonia, in realtà nasconde una storia di grande devozione e di momenti difficili, storia che affonda le proprie radici addirittura in Ecuador.

“La Madonna della Mercede, in alcune culture, è la protettrice degli schiavi e dei prigionieri“, ci spiega Elio, “per questo motivo è strettamente legata alla nostra storia.”

L’intervista integrale a Elio Angelo Amoretti e le immagini della chiesa nel video-servizio di Riviera Time a inizio articolo.