Run for the Whales

A seguito della segnalazione di una copiosa perdita d’acqua all’interno di una galleria della pista ciclabile, all’altezza di Capo Verde, Rivieracqua ed Amaie Energia hanno immediatamente inviato i propri tecnici per verificare lo stato delle cose.

Dal sopralluogo si è risaliti alla causa della perdita d’acqua che non riguarda una tubatura dell’acquedotto, come si era temuto in un primo momento, ma è dovuta alla rottura di una tubatura privata in una serra nella zona sovrastante la galleria.

I tecnici di Rivieracqua ed Amaie Energia stanno compiendo verifiche per valutare eventuali danni strutturali arrecati dalla copiosa perdita che si è protratta, presumibilmente per molte ore, attraverso una fenditura nella volta della galleria. I tecnici dovranno valutare se il passaggio dell’acqua ha in qualche modo compromesso la tenuta della volta della galleria.

Nel frattempo Amaie Energia si è messa in contatto con gli organizzatori della maratona prevista per domani lungo la ciclabile, la Run for the whales 2021, il cui svolgimento resta condizionato dall’esito dei riscontri tecnici.

Non sono ancora definibili quindi i tempi per la riapertura della galleria e per il normale transito lungo la pista ciclabile, che resta al momento interrotta all’altezza della galleria di Capo Verde.

Articolo precedenteCervo apre agli eventi estivi nel segno della musica: gli appuntamenti di giugno
Articolo successivoBordighera: niente gestione ai privati per l’ospedale Saint Charles, Trucchi “Era un progetto insostenibile. I sindaci chiedano aiuto a tecnici non politici”