polizia

Pluripregiudicato, Christian Mori, sanremese 36enne, è nuovamente evaso dagli arresti domiciliari per recarsi in casa dell’ex compagna minacciandola di morte nella giornata del 3 luglio scorso.

Secondo le ricostruzioni degli agenti del commissariato di Sanremo che l’hanno tratto in arresto, Mori era visibilmente sotto l’effetto di alcol.

Dovrà ora rispondere di minacce gravi, oltre che della violazione degli arresti domiciliari.

Articolo precedenteLotta all’abusivismo commerciale: giocattoli senza marchio CE sequestrati a Taggia
Articolo successivoLetture in riva al mare e compiti sotto l’ombrellone