“Quest’estate il Moac torna a Sanremo e, soprattutto, torna in centro città, al Palafiori: una scelta che potrebbe davvero incidere positivamente in termini di indotto sull’economia cittadina”. Così il Sindaco Alberto Biancheri e l’Assessore alle attività produttive Barbara Biale nell’annunciare l’affidamento del Moac.

La mostra mercato dell’artigianato è stata affidata alla ditta Fiere in srl di Rho (MI) per le edizioni 2017-2018-2019, a seguito di procedura competitiva per l’assegnazione della concessione amministrativa del Palafiori ai fini dell’organizzazione del Moac.

“L’affidamento triennale permette una progettualità più ampia e sostenibile – continua l’assessore Biale – per un evento che rappresenta un appuntamento tradizionale e consolidato di grande richiamo per l’estate sanremese. Inoltre, l’Amministrazione comunale ha scelto di rilanciare il Moac con l’obiettivo di riportarlo ad essere un’ eccellenza capace di valorizzare l’artigianato”.

La manifestazione avrà una durata di 9 giorni e si svolgerà dal 19 al 27 agosto.

120 banchi creeranno un percorso che condurrà i visitatori alla scoperta delle eccellenze artigiane partendo dalle realtà territoriali; mentre la presenza di produttori e aziende agricole comporrà l’area degli artigiani del cibo.

Questa mattina sono stati affidati anche i mercatini estivi che si svolgeranno durante la stagione estiva lungo la Passeggiata Imperatrice, in piazza San Siro, in piazza Borea d’Olmo e in corso Nazario Sauro.

Articolo precedenteVia Cascione a Imperia continua a dividere
Articolo successivoBussana, continuano gli eventi contro la chiusura dell’asilo