sanremo tennis cup

Ci sono due qualificati ed una wild-card tra gli otto atleti dei quarti di finale del torneo Sanremo Tennis Cup organizzato da Master Group Sport, in corso di svolgimento sui campi del circolo Tennis Sanremo nel quartiere della Foce a ponente della cittĂ  dei fiori.

Il programma odierno ha definito la griglia dei quarti di finale di questo Atp Challenger 125 che sta andando anche oltre le attese, sia come livello di gioco sia per il riscontro del pubblico. I quattro match degli attesissimi quarti di finale di domani – venerdì 31 marzo – tutti previsti sul Centrale inizieranno alle 10.30 con il derby francese tra Alexandre Muller e il giovanissimo Luca Van Assche testa di serie n.5. L’incontro sarĂ  seguito, non prima di mezzogiorno, dalla sfida tra la wild-card locale Gianluca Mager sostenuto dal tifo dei suoi tantissimi sostenitori contro il ceco Vit Kopriva giustiziere di Cecchinato nel primo turno del torneo.

Per il terzo incontro di singolare scenderanno in campo il belga Kimmer Coppejans proveniente dalle qualificazioni che sfiderĂ  l’ungherese Zsombor Piros. Coppejans oggi ha impiegato quasi un’ora e mezza per eliminare l’austriaco Sebastian Ofner con lo score di 64 75. Piros, che aveva dato un dispiacere all’altro professionista del Circolo sanremese Matteo Arnaldi nel primo turno, oggi ha fatto fuori lo slovacco Jozef Kovalik 63 76 dopo un’ora e 13′ di gioco.

L’ultimo match che metterĂ  in palio un posto in semifinale vedrĂ  protagonista un altro tennista uscito dalle qualificazioni, capace quindi di agguantare il quarto successo di fila a Sanremo. Stiamo parlando di Andrea Vavassori che è uscito vincitore dalla durissima battaglia nel derby della Mole contro il concittadino (entrambi sono di Torino) Edoardo Lavagno anche lui bravo ad emergere dal tabellone di qualificazione e durissimo a morire solo dopo ben due ore e 6′ ed un punteggio finale di 75 76(5). Vavassori dovrĂ  cercare di recuperare in fretta perchĂ© l’ultimo quarto di finale di domani lo vedrĂ  opposto alla prima testa di serie del seeding, il peruviano Juan Pablo Varillas che ha faticato un po’ meno (1h 47′) anche se ha impiegato tre set per eliminare Andrea Pellegrino 64 16 61.

Sul Campo1, a partire da mezzogiorno di domani, si giocheranno le due semifinali del torneo di doppio. La prima partita la giocheranno Bortolotti(Ita)/Martos Gornes(Esp) contro Cacic(Srb)/Demoliner(Bra), e a seguire Cornea(Rou)/Skugor(Cro) contro la coppia sorpresa del torneo, quella formata dagli italiani Maestrelli/Nardi.