video
02:12

E’ stato presentato questa mattina nella Sala degli Specchi di Palazzo Bellevue, il Calendario degli eventi estivi del comune di Sanremo. Ad illustrare il documento, ricco di 140 appuntamenti ai quali vanno aggiunti quelli sportivi per un investimento omnicomprensivo tra 150 e 200mila euro, sono stati l’assessore Giuseppe Faraldi e il sindaco Alberto Biancheri.

“Voglio ringraziare gli Uffici che hanno svolto un gran lavoro per stilare questo Calendario in tempi ristretti e nella situazione che tutti conosciamo“ ha detto l’assessore al Turismo che ha proseguito spiegando anche quelle che saranno le limitazioni agli ingressi: 200 persone capienza massima per ogni evento e prenotazione del posto che sarà solo a sedere.

“Per il momento non abbiamo ricevuto richieste per autorizzare lo svolgimento di sagre – ha detto Faraldi – ma abbiamo cercato di agevolare il ritorno di manifestazioni, seppur con i limiti che ci siamo imposti, nelle frazioni di Coldirodi e Poggio ma non a Bussana dove la conformazione logistica degli spazi solleva difficoltà di gestione organizzativa. Diciamo che l’unica cosa certa che non faremo (oltre a Sanremo Estate, ndr) sarà ballare”.

Biancheri nel suo breve intervento ha voluto sottolineare la soddisfazione in particolare per due location: quella di piazza Borea d’Olmo (“Sino a pochi anni fa quello era un parking ed ora lo abbiamo trasformato in un luogo adatto per manifestazioni di vario genere e di alto livello) e soprattutto per l’Auditorium Alfano all’interno di Parco Marsaglia (“Tra pochi giorni lo inaugureremo dopo 18 anni di chiusura al pubblico, e ospiterà in media due appuntamenti alla settimana”).

Nel video servizio l’intervista all’assessore al Turismo di Sanremo, Giuseppe Faraldi.

Articolo precedenteTaggia: venerdì 25 giugno 2021 apertura dello sportello informativo Ufficio Casa presso il Municipio
Articolo successivoLe condoglianze di Riviera Time per la scomparsa dell’onorevole Gabriele Boscetto