Domenica 13 ottobre ore 17,30 al Forte di Santa Tecla a Sanremo, avverrà la consegna del “Leone alla carriera” a Tony Gentile da parte dell’associazione Spazivisivi in collaborazione con il Comune di Sanremo. A seguire un incontro/conferenza con il fotografo, dal titolo “Tra cronaca e storia” avente come moderatore Maurizio Garofalo; ingresso libero fino a esaurimento posti.

L’evento si inserisce nella rassegna Spazivisivi2019. Tony Gentile (Palermo, 1964) è uno dei più importanti photoreporter italiani.

Dopo le prime esperienze presso “Il Giornale di Sicilia” e dopo la collaborazione con l’Agenzia Sintesi di Roma, nel 2003 entra a far parte dell’agenzia di stampa internazionale Reuters, per la quale ha coperto e continua a coprire innumerevoli eventi di cronaca, politica e sport a livello internazionale.

La sua notorietà è in gran parte dovuta alla famosa fotografia – divenuta iconica – dei giudici Falcone e Borsellino, scattata nel 1992, pochi mesi prima che entrambi venissero uccisi da cosa nostra nelle stragi di Capaci e via D’amelio.

Nel 2015 ha riaperto il suo archivio degli anni ‘90 realizzando il libro La Guerra – una storia siciliana con un racconto di Davide Enia. Il libro narra con due registri diversi, fotografico e letterario, gli anni della guerra della mafia contro lo Stato mettendo in evidenza la quotidianità della vita della popolazione siciliana.

Articolo precedenteBordighera, con largo anticipo presentati i principali eventi del 2020. Ingenito: “Uno strumento per pianificare i pacchetti turistici”
Articolo successivoPallamano, l’ABC Bordighera ricorda il suo fondatore Emilio Biancheri nel 30° anniversario della morte