'Sanremo Solidale' scende in piazza per contestare Salvini: "In pochi, ma  presenti. Restiamo umani"

Non sono mancati i cartelloni e gli atti di protesta questa mattina durante il comizio di Matteo Salvini in piazza Colombo a Sanremo. Evento che ha chiuso la campagna elettorale della Lega in vista delle regionali del 20 e 21 settembre.

‘Restiamo umani’, ‘Dove sono i 46 milioni’, ‘Lega Salvini e lascialo legato’: questi alcuni dei messaggi alzati dai giovani contestatori del gruppo ‘Sanremo Solidale’, un’associazione impegnata nel sociale e a Ventimiglia nell’emergenza migranti.

“Sono esseri umani. Hanno chiuso il campo d’accoglienza al parco Roja e ora sono in strada in difficoltà. Dobbiamo restare umani,” commenta Laura Allegretti, portavoce di ‘Sanremo Solidale’.

L’intervista sua e a Renée Bastiani è visibile nel video servizio a inizio articolo.