Dopo molti anni tornano a Sanremo i cosiddetti ‘vigili di frazione’. A riportarlo le pagine dei quotidiani ‘Il Secolo XIX’ e ‘La Stampa’.

Una decisione da parte del Comune che aumenterà la sicurezza nelle zone più periferiche della città e che si affianca alla recente notizia dl potenziamento della videosorveglianza.

Il servizio riguarderà le frazioni di Bussana, Poggio e Coldirodi e vedrà i vigili impegnati per mezza giornata (mattina e pomeriggio alternati) tutti i giorni della settimana.

Un potenziamento che è stato reso possibile anche grazie al rafforzamento dell’organico della polizia locale che vedrà l’arrivo di cinque vigili a tempo indeterminato e otto stagionali.

Ma la sorveglianza nelle frazioni sarà ulteriormente potenziata anche grazie alle nuove telecamere: con i fondi nazionali in arrivo saranno installati tre apparecchi a Coldirodi, tra a Poggio e due a Bussana.

Articolo precedenteSanremo, piano asfalti: necessari lavori anche in altre zone della città
Articolo successivoUn nuovo parassita minaccia la Riviera: il punteruolo nero dell’agave