Circa 500 pezzi contraffatti per un valore al dettaglio di circa 20 mila euro. È quanto hanno rinvenuto gli uomini della Polizia Municipale di Sanremo presso l’abitazione di un cittadino italiano in Corso degli Inglesi. Presenti prodotti di varie marche: borse e portafogli della Louis Vuitton, Goyard, Gucci e Chanel, capi di abbigliamento della Moncler, Napapijri, Ralph Lauren, Stone Island e Armani.

L’operazione, portata avanti congiuntamente al personale del Poliziotto di Quartiere e della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Sanremo, ha fatto emergere come la merce fosse destinata a rifornire i venditori stranieri che frequentano il locale mercato ambulante del martedì e del sabato.

L’uomo, un 42enne, è stato deferito, insieme alla sua compagna, per ricettazione, introduzione e commercio di prodotti falsi.

Articolo precedenteDiano Marina, si è aperta la tre giorni del Windfestival 2017
Articolo successivoFabio Falone, l’arte e la vita da gallerista