[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/231528572″]“Siamo pronti ad andare avanti con Biancheri sul programma, ma un partito come il Pd, che ha rilevanza nazionale, non può essere emarginato”. Commenta così la situazione politica matuziana il segretario cittadino dei democratici, Gianni Salesi, dopo il rimpasto di Giunta deciso dal primo cittadino.

Per il Pd il nodo è legato soprattutto alla sostituzione del vice sindaco Leandro Faraldi, uomo di punta del partito. “Per noi non è semplice. In questo momento non stiamo pensando a dei nomi”, spiega Salesi. “Prima dobbiamo capire cosa intende fare l’amministrazione dal punto di vista dei programmi. Poi si troveranno i nomi delle persone per attuarlo il programma”.

Articolo precedenteIl nuovo murales di Badalucco divide le opinioni
Articolo successivoIn via Cascione atmosfere d’altri tempi: arriva il grande antiquariato