Una stretta attività di raccordo e collaborazione tra i vari Uffici della Polizia di Stato della provincia di Imperia ha consentito, oggi, il rimpatrio di 4 cittadini stranieri, di nazionalità francese.

In particolare gli agenti del Settore di Polizia di Frontiera inviavano una segnalazione agli operatori del Commissariato P.S. di Sanremo circa la presenza di un’autovettura sospetta con a bordo 4 occupanti.

Immediate le ricerche da parte degli agenti del Commissariato sanremese che, grazie alla descrizione del veicolo, lo intercettavano tra le vie del centro cittadino.

Gli stranieri venivano quindi identificati e, a loro carico, dalle interrogazioni delle Banche dati della Polizia di Stato, pendevano dei pregiudizi di polizia. Inoltre solo due di loro erano in possesso di un valido documento di riconoscimento.

Al termine degli accertamenti di rito, d’intesa con la Polizia di Frontiera e gli omologhi agenti francesi, in virtù degli accordi di riammissione in vigore tra l’Italia e la Francia, i quattro stranieri venivano scortati alla frontiera e consegnati alle autorità francesi.