Sanremo, rimessi a nuovo e in sicurezza i campi da calcio e basket di Poggio

Consegnate questo pomeriggio le chiavi dei due campetti da calcio e da basket della frazione di Poggio a Sanremo. Presenti l’assessore allo sport, Eugenio Nocita, il consigliere comunale Giuseppe Faraldi, i rappresentanti dell’Acli e numerosi abitanti della frazione.

I due impianti sono stati affidati all’Associazione locale Acli Santa Margherita dopo un’importante riqualificazione. Da molto tempo infatti non vi era un custode e i campetti sono stati oggetto di numerosi atti vandalici. Rimesse a nuovo e in sicurezza ora le due strutture sono pronte per essere utilizzate dai numerosi ragazzi del Paese e da tutta la comunità.

“I campi avevano bisogno di un custode, adesso grazie all’Acli sicuramente sarà uno spazio da poter sfruttare sia da parte dei ragazzi che dagli adulti”, commenta l’assessore Nocita.  Sulla stessa linea anche il consigliere Faraldi che ha affermato: “Siamo contenti perché è già utilizzato dai ragazzi e questo ci riempie di gioia”.

Gli interventi sono nati a seguito delle numerose segnalazioni degli abitanti di Poggio e la riqualificazione ha visto anche l’installazione dell’impianto di illuminazione che consente così di poterne usufruire anche di sera.

Un regalo a tutti gli abitanti di Poggio, rappresentati dall’Acli con il Presidente Andrea Muratore: “Stava iniziando il degrado. Più avanti vorremmo riuscire a mettere anche gli spogliatoi magari per creare una piccola società sportiva. Lo sport è importante, sopratutto per i ragazzi”.

A far eco alle parole di Andrea Muratore quelle di Simona Moraglia, rappresentante dell’Acli: “Questi campetti sono meravigliosi e qui ci si riuniscono i numerosi ragazzi del paese. Grazie alla luci potranno giocare anche per molto tempo dopo la scuola”.