Rapina di prima mattina alla storica oreficeria Abate di Sanremo. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbero stati tre uomini, uno dei quali forse vestito da donna, a svaligiare la gioielleria che si trova a pochi passi dal Casinò.

La polizia sta ricostruendo quanto accaduto. Sembrerebbe che due dei rapinatori abbiano infranto le vetrine, facendo poi irruzione, armati di pistole, nel locale e portando via alcuni gioielli. Dopodiché sarebbero fuggiti in direzione Ospedaletti a bordo di un’auto guidata dal terzo uomo.

Articolo precedenteBordighera, torna Garden: un evento (ri)creativo
Articolo successivoTra numeri e strategie, l’estate della Liguria secondo l’assessore Berrino