[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/236201513″]“Non sapete quanto pesa denunciare e quale scelta sia. […] Alla Magistratura e alle forze dell’ordine , che venga prima la parola della donna in pericolo, della donna abusata, che non si sottovaluti, che non si rinvii, che dia certezza e rapidità nelle risposte e nella protezione”.

Alle ore 10 in piazza Colombo a Sanremo erano proprio loro, le donne, ad essere le prime a mettere una firma nella giornata contro la violenza sulle donne. Organizzato a livello nazionale dalla Cgil lo stand nella città dei fiori è sceso in prima linea contro un fenomeno che a livello nazionale sta diventando un’emergenza quotidiana. Presente alla raccolta delle firme anche Fulvio Fellegara, Segretario Generale della Cgil di Imperia. “ Bisogna educare gli uomini, non solo a scuola, nei posti di lavoro ma anche nella famiglia” ha dichiarato.

Articolo precedenteWindfestival by night: musica e tanta allegria
Articolo successivoPalasalute, ci siamo: apertura il 2 ottobre