video

Presentata questa mattina a Palazzo Bellevue la massiccia campagna promozionale internazionale a favore di Sanremo.

Sul piatto un consistente budget da 230mila euro, frutto degli introiti dell’imposta di soggiorno incassata dagli albergatori e destinata per sua finalità proprio alla pubblicità turistica del comune.

Soddisfatto l’assessore Giuseppe Faraldi: “Il piano di promozione si rivolge all’Europa e ai Paesi ex sovietici tramite internet, ma utilizza anche i canali digitali della Rai sia in tivù che in radio, le sale cinematografiche, quotidiani cartacei e online in particolare nelle regioni confinanti oltre che Monaco e Costa Azzurra, ed anche su Sky per un ‘unicum’ (più repliche) della puntata del 1° luglio di ‘4 Hotel’ condotta da Bruno Barbieri”.

Per la prima volta una conferenza stampa in Comune a Sanremo ha visto la presenza di una troupe di Nice Matin, una delle testate giornalistiche scelte per promuovere il brand Sanremo anche nel sud francese. La campagna inizierà verso la fine di giugno o ai primi di luglio, durerà cinque settimane, e grazie ad ulteriori risorse incassate dalla tassa di soggiorno, probabilmente ne verrà lanciata una successiva per convincere i turisti di settembre e ottobre a scegliere la Città dei Fiori per le vacanze destagionalizzate.

Nel video servizio di Riviera Time le interviste all’assessore Giuseppe Faraldi e all’albergatore Silvio Di Michele in rappresentanza del Tavolo del Turismo di Sanremo.

Articolo precedenteRiviera Trasporti, a Sanremo incontro tra Gianni Berrino e i sindacati: “Situazione delicata. Mi auguro che il governo riveda le misure che danneggiano le aziende di Tpl”
Articolo successivoVentimiglia, al liceo Aprosio consegnate le borse di studio “Valeria Stellato”