Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione di tutte le iniziative organizzate in occasione dei 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

È stato costituito il ‘Comitato 100 anni dalla Vittoria’ che, unitamente al Comune di Sanremo e all’Unione Ufficiali in Congedo, ai Club Lions Matutia e Lions Host, alla Croce Rossa e al Rotary, ha dato il via a un programma di iniziative che interesseranno la città dal 6 ottobre al 18 novembre.

Tra gli eventi, un concerto di quattro fanfare e una cerimonia di commemorazione dei medagliati della provincia di Imperia al Teatro del Casinò; una sfilata di fanfare per la città; la cerimonia al Cimitero monumentale con posa di pennone; messa di Requiem di Mozart con la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e l’inaugurazione del monumento al paracadutista.

Per l’occasione sarà allestita anche una mostra al Forte di Santa Tecla con esposizione di divise d’epoca, foto, tenda della Croce Rossa della Prima Guerra Mondiale, relazioni giornaliere e proiezione di video.

“Il tutto è aperto gratuitamente alla cittadinanza. È stata un’idea di alcuni privati che si sono riuniti fra loro e che poi hanno avuto anche l’appoggio di tante associazioni”, afferma Domenico Prevosto, Capitano della Riserva dell’Esercito.

Importante anche il contributo del Casinò di Sanremo, che sarà teatro della prima cerimonia del 6 ottobre: “Ospitare la serata di inaugurazione è un grande motivo di orgoglio. Contribuire alla commemorazione è per noi il modo di celebrare la memoria dei caduti”, sottolinea Olmo Romeo, consigliere del Cda del Casinò di Sanremo.