Palazzo Bellevue

Patrizia Badino, vice capogruppo Forza Italia a Sanremo, interviene con una nota stampa sulla seduta di oggi della Prima Commissione Bilancio: “Si è appena conclusa la seduta di prima commissione (bilancio) avente come oggetto: emergenza Covid-19 – interventi urgenti ed indifferibili a favore di attività produttive e dei cittadini in merito a scadenza, tributi locali, entrate patrimoniali e canoni demaniali ad esclusione di IMU, imposte di soggiorno e canoni demaniali marittimi.

Ho partecipato alla Commissione, quale Commissario di FI e pur apprezzando lo sforzo iniziale dell’Amministrazione Biancheri, non posso ritenermi soddisfatta rispetto al mancato accoglimento delle nostre proposte di ammortamento di tutti i tributi per l’anno in corso 2020 o, in alternativa, il differimento di tali imposte nell’anno 2021 con relativa rateizzazione. Un esempio su tutte la TOSAP (temporanea mercato ambulante bisettimanale) che ad avviso di Forza Italia dovrebbe essere totalmente annullata in quanto il mercato ambulante a tutt’oggi non ha potuto essere svolto.

Le nostre proposte sarebbero vere e proprie boccate di ossigeno per tutti i nostri operatori commerciali che stanno affrontando una crisi di proporzioni senza precedenti. Infatti per alcuni settori non si sta parlando di vivere con il poco incassato ma con il nulla.

Le imprese e le attività commerciali che potranno riaprire andranno incontro a dei costi per i vari adeguamenti per la maggior parte insostenibili.

Considerato quanto sopra non ho ritenuto di votare la pratica ed esorto l’Amministrazione a seguire le linee guida tracciate da FI in materia di tasse e tributi”.

Articolo precedenteSanremo, Prima Commissione Bilancio: le considerazioni di Liguria Popolare
Articolo successivoBordighera, il sindaco Ingenito: “Uso mascherina obbligatoria, tranne quando si pratica attività sportiva e motoria sulla passeggiata mare”