Sanremo omaggia il grande Fred Buscaglione, successo per la seconda serata di Zazzarazzaz che compie 20 anni

Si festeggia quest’anno la 20ª edizione di Zazzarazzaz, una manifestazione radicata non solo a Sanremo, ma anche nel panorama italiano. È infatti tra i più importanti festival jazz, essendo l’unico festival della canzone jazzata e dello swing italiano con attività continuativa.

La rassegna, ideata nel 1997 e diretta da Freddy Colt, viene realizzata con il contributo del Comune di Sanremo e il patrocinio della Fondazione Lelio Luttazzi, del Club Tenco e del Sultanato dello Swing, il fantomatico reame elettivo di tutti i cultori della canzone sincopata, nazione autoproclamato dallo stesso Freddy Colt nel 2008.

“L’edizione 2019 celebra uno dei grandi maestri del genere: Fred Buscaglione. A lui è dedicata in particolar modo la seconda serata,” racconta Colt.

L’omaggio di ieri è stato affidato a uno dei più importanti jazzisti della scena italiana attuale: il trombonista e arrangiatore veronese Mauro Ottolini che ha presentato il repertorio noto e meno noto del grande swinger torinese insieme alla sua orchestra l’Ottovolante (Verona) e alcuni ospiti.

Nel corso della serata si è svolto un particolare tributo alla moglie di Fred, la cantante marocchina Fatima Robin’s, grazie alla voce di Manina Syoufi, cantante-pittrice armena residente a Parma.

Sono saliti sul palco anche il violinista jazz Francesco Giorgi (Firenze) e l’artista sanremese Larry Camarda che ha cantato l’intramontabile “Guarda che luna”.

La rassegna della canzone jazzata è iniziata domenica 4 agosto e si conclude questa sera. Sul palco di piazza San Siro alle 21.30 saliranno i genovesi “Peppermint Swing Band”, che presenteranno brani inediti insieme a rivisitazioni di classici, e l’attrice-cantante Daniela Terreri (nota per alcune seguite fiction sulla RAI) che presenterà con il suo trio lo spettacolo “Baciami Piccina!” dedicato ai grandi successi dello swing italiano dai tempi del Trio Lescano ad oggi.

Anche nella serata di oggi non mancheranno i tributi all’arte di Fred Buscaglione.

Nel video-servizio che oggi vi propone Riviera Time trovate l’intervista al sultano dello swing, Freddy Colt, e alcuni dei momenti più belli della serata di ieri.