Il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha emesso l’ordinanza n.62 su “AttivitĂ  Produttive e Mercati”.

Con decorrenza immediata e fino a nuova ordinanza:

1) di procedere in deroga dal vigente regolamento dei mercati allo spostamento temporaneo e provvisorio degli operatori titolari di posteggio del mercato ambulante bisettimanale nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto come da planimetria allegata;

2) di stabilire che solo gli operatori titolari di posteggio del mercato ambulante bisettimanale possono accedere al posteggio assegnato nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto

  • gli operatori ricollocati nei posteggi assegnati nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto devono rispettare il piano safety and security redatto dal tecnico incaricato e collaborare alla realizzazione del medesimo
  • gli operatori titolari di due posteggi del mercato ambulante bisettimanale devono collocarsi nei posteggi uniti risultanti dalla planimetria redatta dal tecnico incaricato non è consentita l’operazione di spunta e non è considerata la presenza ai fini dei conteggi
  • non è considerata l’assenza ai fini dei conteggi
  • non sono tenute valide le dimensioni dei posteggi riportate sulle concessioni del mercato ambulante bisettimanale
  • non si applica per quanto derogato dall’ordinanza del sindaco il vigente regolamento dei mercati
  • non è consentita la vendita di merce usata
  • gli operatori ricollocati nei posteggi assegnati nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto devono completare le operazioni di montaggio entro le ore 7.30
  • gli operatori ricollocati nei posteggi assegnati nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto possono accedere al posteggio assegnato con il veicolo secondo le prescrizioni del piano safety and security redatto dal tecnico incaricato
  • gli operatori ricollocati nei posteggi assegnati nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto devono completare le operazioni di smontaggio entro le ore 14.30 nella giornata di martedì ed entro le ore 15.00 nella giornata di sabato;
  • la vendita è consentita dalle ore 8.00 alle ore 13.30 nella giornata di martedì e dalle ore 8.00 alle ore 14.00 nella giornata di sabato;
  • non è dovuto il canone di concessione e la tosap per i posteggi assegnati nell’area lungomare Italo Calvino/piazzale Carlo Dapporto mentre è dovuta la tari;

3) è confermata la sospensione dei mercati ambulanti, rionali e di quartiere, ad eccezione degli operatori autorizzati per i mercati ambulanti bisettimanale, rionali e di quartiere individuati dalla presente ordinanza, indicati nell’elenco conservato agli atti, ai quali è consentito di esercitare l’attività di vendita su area pubblica come segue:

– 2 operatori con autorizzazione per il mercato rionale San Martino: al mercato rionale San Martino nelle giornate di martedì e sabato con orario dalle 6.00 alle 13.30

– 1 operatore con autorizzazione per il mercato rionale Foce:

al mercato rionale Foce nelle giornate di mercoledì e venerdì con orario dalle 6.00 alle 13.30;

4) è consentito agli operatori indicati nell’elenco conservato agli atti di esercitare l’attività di vendita di generi alimentari a km 0 “Farmer Market” sulla pista ciclabile (all’altezza di corso O.Raimondo/via Fiume) su concessione di Area24 il sabato con orario dalle 6.00 alle 14.30;

5) nello svolgimento delle attività consentite dalla presente ordinanza vanno rispettate le misure indicate nell’“Allegato 17” del Decreto Presidente Consiglio Ministri del 17 maggio 2020 recante: “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020”;

6) nello svolgimento delle attività consentite dalla presente ordinanza vanno rispettate le misure indicate nelle “Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive” approvate in conferenza delle Regioni e delle Province autonome in data 22/5/2020 Allegate e recepisce dall’ordinanza del Presidente della Regione Liguria n. 34 del 25/5/2020;

7) per quanto non diversamente disposto di confermare l’Ordinanza Sindacale N° 49 del 4/5/2020 avente ad oggetto: Misure contingibili e urgenti per l’attuazione del Decreto Presidente Consiglio Ministri del 26 aprile 2020 – Mercati annonario, ortofrutticolo all’ingrosso, ambulanti, rionali e di quartiere. Mercato dei Fiori. “Farmer Market”, nonchĂ© nell’ordinanza del Sindaco n.54 del 18/5/2020 avente ad oggetto: sospensione temporanea dei mercati ambulanti, rionali e di quartiere;