Il degrado al cimitero monumentale della Foce è una tematica molto sentita dai sanremesi.

Ora, però, l’amministrazione comunale ha deciso di intervenire. “I lavori sono stati affidati e a giorni partiranno,” spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Trucco. “Purtroppo il cimitero verte in gravi condizioni di degrado. Cominceremo a mettere mano inizialmente a circa trenta arcate per un importo di circa 200 mila euro. Una base di partenza per la rivalutazione generale del cimitero stesso.”

Il comune, inoltre, ha già provveduto ad assegnare i lavori di ampliamento riguardanti il cimitero di Bussana. Anche questi partiranno a breve.

Tutti i dettagli nell’intervista con l’assessore Trucco.