Sanremo, manifestazione contro la visita di Salvini: "Esiste ancora una parte d'Italia che crede nell'umanità"

A pochi passi da piazza Borea D’Olmo, dove si è tenuto questa mattina il comizio di Matteo Salvini e della Lega in vista delle amministrative del 26 maggio nella Città dei Fiori, diverse associazioni cittadini si sono riunite in via Escofier per dimostrare il loro disappunto nei confronti delle politiche e delle dichiarazioni del vicepremier.

“Questa vuole essere una testimonianza di umanità. Esiste ancora una parte dell’Italia che crede nell’umanità, nei porti aperti e nei cuori aperti,” spiega Amelia Narciso dell’ANPI Sanremo nella video intervista rilasciata a Riviera Time.

“Un modo pacifico per dimostrare un’alternativa valida e concreta a certe posizioni che vengono sempre più spesso difese e sostenute da chi è al Governo,” conclude.