video

Una tenda degli abbracci è stata donata questa mattina dallo Zonta Club Sanremo, in occasione del suo cinquantesimo anniversario,al Comitato locale della Croce Rossa.

La tenda diverrà itinerante nelle case di riposo che ne fanno richiesta, e permetterà agli ospiti di riabbracciare i propri cari.

“Sapevo dell’esistenza di questa tenda degli abbracci – spiega Cinzia Papetti, presidente dello Zonta Club Sanremo – e abbiamo pensato di farla dedicata a Zonta e Croce Rossa. I volontari faranno del loro meglio per poter andare in tutte le Rsa che ne faranno richiesta ed esaudire i desideri di tanti anziani che da un anno non possono riabbracciare i loro cari”.

“Abbiamo vissuto un anno di grande tristezza per tutti gli ospiti di queste case di cura – aggiunge il presidente della Croce Rossa di Sanremo, Ettore Guazzoni. – Questa iniziativa nasce proprio per sollevare lo spirito degli ospiti delle Rsa. Abbiamo accolto immediatamente con favore questa iniziativa, sul presupposto che è da considerarla una tenda itinerante: l’obiettivo è quello di far girare nelle case di riposto questa struttura, ogni volta che ne viene fatta richiesta”.

Presente all’inaugurazione anche l’assessore regionale Gianni Berrino: “Un bel gesto, una bella idea in questo momento utilissima. Inutile sottolineare la difficoltà e l’amarezza di non poter abbracciare i propri cari. Avere uno strumento come questo è un’idea bellissima che lo Zonta Club Sanremo ha avuto. Speriamo, esempi del genere, di vederli tra dieci anni nei musei, a testimoniare di come nei primi anni 20 del terzo millennio per abbracciarsi si era costretti a vivere”.

“Un grandissimo grazie a Zonta Club e CRI che hanno avuto un cuore d’oro e un’idea fantastica, che potrà essere di sollievo per gli ospiti delle varie strutture e per i loro parenti”. Queste le parole dell’assessore ai Servizi Sociali di Sanremo, Costanza Pireri, che sulla situazione nella Rsa di Casa Serena aggiunge: “Oggi, finalmente, possiamo dire di essere una casa ‘covid free’. Finalmente abbiamo passato questi momenti di grande tragedia”.

Articolo precedenteGiornata nazionale del Fiocchetto Lilla: nel 2020 attivati in Liguria 806 percorsi di presa in carico di pazienti con disturbi dell’alimentazione
Articolo successivoDiano Marina: al via la campagna vaccinale nel golfo, Chiappori “Ottima organizzazione. Pasqua in rosso? Senza un cambio di vento sarà una tragedia”