video
02:59

Siamo a Sanremo con Maria Paola Rottino, presidente dell’associazione Popoli in Arte.

Dal 2007 l’associazione si occupa di operare nella formazione e nella solidarietà, lavorando: “Con le persone e non per le persone, tutti possono dare qualcosa, nessuno escluso, anche quelle considerate più fragili”.

“Molte sono le attività diversificate negli anni, dall’insegnamento a impegni come la creazione di questo magazzino che è di mutuo aiuto: qui si riceve e si dà solidarietà, soprattutto tra donne italiane e non che vivono il quartiere”.

“L’impegno dell’educazione nei quartieri ha ad esempio portato alla creazione di murales a Roverino e Vallecrosia, opere che non solo hanno abbellito luoghi degradati, ma anche creato legami tra le persone. Organizziamo il Festival dei Boschi a San Romolo dove si valorizzano il più possibile gli artisti locali, non si fanno performance: l’obiettivo è quello di mettere a disposizione la propria arte per chi fruisce la festa”.

Articolo precedenteVentimiglia, irrompono nell’ex-convento delle suore: denunciati tre cittadini tunisini
Articolo successivoSanremo: melodia della cultura