Sanremo: la Fondazione ‘Specchio dei tempi’ dona all’Asl1 un nuovo ecografo multidisciplinare

All’Asl 1 Imperiese, l’evoluzione dell’attività ecografica al servizio della gravidanza ha portato all’individuazione, come centro strategico, l’ambulatorio sito nel presidio sanremese del Palafiori. Solo nel 2020, qui sono stati effettuati 1.753 esami ecografici.

“Perché la diagnosi precoce sulle condizioni della gravidanza sia efficace – ha spiegato il direttore generale di Asl1 Silvio Falco – occorre disporre delle migliori tecnologie ecografiche disponibili. Solo le apparecchiature più moderne permettono altissima risoluzione delle immagini, necessaria per il riconoscimento dei dettagli anatomici nelle primissime fasi dello sviluppo fetale; grande potenza di calcolo per l’elaborazione istantanea di un alto numero di dati acquisiti; qualità dell’immagine ottenute con i più avanzati software di definizione del segnale a ultrasuoni; avanzata analisi dei flussi ematici per lo studio del sistema circolatorio; potenti strumenti di calcolo per la rielaborazione delle immagini con automatismi di supporto ad una diagnosi corretta e veloce”.

Per queste ragioni la Fondazione “Specchio dei tempi” ha deciso di intervenire dotando gli ambulatori sanremesi di un ecografo di ultima generazione, capace di fornire un supporto fortemente innovativo a tutte le diagnosi prenatali. Con uno stanziamento di 60.000,00 euro è stato acquistato una piattaforma ecografica multidisciplinare top di gamma Samsung Hera W10 V1.0 che da oggi è disponibile negli ambulatori del Palafiori.

Il presidente di “Specchio dei tempi”, il Dott. Lodovico Passerin D’Entreves, ha sottolineato le ragioni dell’intervento: “’Specchio dei tempi’ e la fondazione gemella ‘Specchio d’Italia’, sono attenti alle istanze che arrivano da tutti i territori. In questo caso siamo davvero contenti di offrire una strumentazione di assoluta avanguardia alle future mamme ed ai loro bambini. È anche questo un modo per dare loro un affettuoso benvenuto su questo mondo”.

Il vicesindaco Costanza Pireri ha dichiarato: “La città di Sanremo ringrazia la Fondazione “Specchio dei tempi” per l’importante donazione che potenzia i nostri ambulatori e rappresenta un aiuto indispensabile per le donne in gravidanza e i loro futuri bimbi. Con questa strumentazione d’avanguardia sarà possibile rispondere con tempestività alle esigenze che possono presentarsi durante una fase così delicata e importante quale la gestazione”.

Articolo precedenteCalcio, nuovo giocatore per l’Imperia: entra Gabriele Pastore
Articolo successivoWeekend a Sanremo con il triathlon. In palio titoli italiani per tanti giovani atleti. Domenica la prova olimpica