Sanremo, il mercato torna in piazza Eroi. Menozzi: "Si parte in sicurezza sabato 3 ottobre"

Se ne parlava ormai da tempo, ma oggi arriva l’ufficializzazione da parte dell’amministrazione comunale: sabato 3 ottobre il mercato di Sanremo tornerà in piazza Eroi.

I banchi del martedì e del sabato erano stati inizialmente spostati sul lungomare per un più facile adeguamento alle norme anti-Covid. Dopo mesi di lavoro l’amministrazione ha trovato una soluzione che possa permettere al mercato di tornare nella sua sede originaria in sicurezza.

“È stata necessaria una modifica dell’assetto del mercato per permettere la presenza di tutti i banchi e il rispetto sia delle norme riguardanti il Covid, sia quelle di safety and security richieste dai Vigili del Fuoco,” spiega Mauro Menozzi, assessore alle Attività Produttive.

“Abbiamo infatti ottenuto il nullaosta per l’antincendio per quanto riguarda il mercato Annonario. In conseguenza di questo dobbiamo rispettare le prescrizioni dei Vigili del Fuoco anche all’esterno. Abbiamo quindi creato le vie di esodo e le vie di sicurezza in caso di incendio, piuttosto che per l’accesso dell’ambulanza. Un adeguamento importante che viene fatto per la prima volta,” aggiunge.

Il mercato verrà quindi ampliato nella zona bassa di piazza Eroi senza però andare a occupare i parcheggi dei motorini. “È stata inoltre razionalizzata tutta l’area dietro il mercato annonario,” aggiunge Menozzi.

Si partirà già il prossimo sabato così da non perdere un’altra giornata di lavoro importante. Nella zona del lungomare, attuale sede del mercato, è infatti in programma il Rallye di Sanremo,” conclude l’assessore.

Il ritorno del mercato in piazza Eroi era fortemente atteso non solo dagli ambulanti, ma anche dai commercianti dell’annonario e di tutta la zona limitrofa.