È stato consegnato all’Istituto Colombo di Sanremo, questa mattina, il defibrillatore donato dalle quote rosa del movimento civico “Gruppo dei 100”.

I fondi necessari ad acquistare lo strumento salvavita erano stati raccolti durante la cena di beneficenza, “Cento donne un solo amore: Sanremo”, che si era svolta venerdì 26 ottobre al ristorante del Golf Club Sanremo.

“Il sociale è uno dei temi a cui teniamo tantissimo. Il Colombo si trova in una posizione baricentrica rispetto alla città. Per questo abbiamo deciso di posizionare il defibrillatore nella palestra dell’Istituto. In questo modo tutta la cittadinanza potrà usufruirne. La palestra è infatti utilizzata da numerose società sportive ed è aperta durante tutta la giornata,” spiega Stefana Rossi del Gruppo dei 100.

“Spesso siamo portati a pensare che le scuole siano una realtà lontana dai cittadini. Questa donazione pone l’accento sul fatto che le scuole sono un importante luogo, non solo formativo ed educativo, ma anche sociale,” aggiunge la dirigente scolastica Anna Rita Zappulla.

Il defibrillatore automatico, potrà essere utilizzato anche da chi non ha seguito corsi di formazione. L’utilizzo viene infatti guidato passo dopo passo attraverso una connessione telefonica permettendo l’utilizzo a chiunque qualora ve ne fosse bisogno.

Presente alla consegna anche il candidato sindaco, espressione del Gruppo dei 100, Sergio Tommasini.

“Un momento concreto e un segno di vicinanza ad un Istituto importante. Terminata la consegna avrò anche il modo di scambiare due parole con i ragazzi delle quinte che, terminato questo anno scolastico, avranno scelte importanti da fare per il loro futuro,” commenta Tommasini.