video

La passione per il golf porta al Circolo Golf degli Ulivi migliaia di sportivi ogni anno. Lorenzo Giani, direttore della struttura matuziana, ci racconta la sua passione per questo sport.

“Ho iniziato ad avvicinarmi a questo sport nel periodo da studente, per arrotondare le finanze”, racconta.

Il primo incarico portò Giani a Biella a svolgere l’incarico di segretario sportivo del golf club per poi tornare nella città natale: “Arrivai a dirigere il Golf Club degli Ulivi di Sanremo nel 1992 e rimasi qui per 17 anni. Dopo un breve allontanamento dal mondo del golf, mi trasferii a Milano per la dirigenza di un prestigioso circolo”, commenta ai microfoni di Riviera Time.

L’affetto per la città natale ha fatto poi tornare Lorenzo Giani nella direzione di Sanremo, fortemente frequentato: “Grazie al clima mite migliaia di persone, sia dall’Italia che dall’estero, vengono qui”.

Quest’anno, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, alcuni importanti appuntamenti sono dovuti slittare in favore di un periodo migliore: “Questo mese era in programma un evento che avrebbe coinvolto giocatori dilettanti a fianco di professionisti, ma abbiamo deciso di svolgerlo a marzo”, prosegue Giani.

In merito alla sua passione per il golf commenta così il direttore del circolo: “Amo la forte socialità che si crea grazie a questo sport. Giocando a golf si possono fare conoscenze sempre nuove e sul green è più facile stringere amicizie”.