Villa Ormond

Tutto è pronto per la settima edizione del concorso Bouquet Festival di Sanremo, organizzato dal Mercato dei Fiori di Sanremo in collaborazione con il Comune di Sanremo, con la direzione tecnica delle floral designer Sabina Di Mattia e Jessica Tua.

Il titolo per questa settima edizione del concorso √®: ‚ÄúSanremo √ą il fiore‚ÄĚ. Con questo titolo si √® voluto porre l‚Äôaccento sull‚Äôessenza e l‚Äôidentit√† della nostra citt√† di Sanremo; se nell‚Äôimmaginario collettivo dovessimo descrivere la citt√† di Sanremo, ci apparirebbe l‚Äôimmagine delle nostre campagne colme di coltivazioni fiorite, variopinte e profumate; l‚Äôessenza di Sanremo √® il fiore stesso.

Il concorso d’arte floreale si svolger√† il 9 gennaio 2023 presso villa Ormond, a Sanremo.

L’iniziativa √® parte di un progetto per la promozione e la valorizzazione delle eccellenze del distretto florovivaistico locale.

Negli anni precedenti il numero di bouquet consegnati sul palco del Festival di Sanremo e nelle occasioni ufficiali collegate alla manifestazione ha superato il numero di circa 150 bouquet rendendo di nuovo centrale il tema del fiore locale nella manifestazione, non solo musicale, pi√Ļ popolare della televisione italiana.

Il concorso è riservato ai fioristi professionisti. La selezione dei partecipanti è avvenuta sulla base del curriculum e dei lavori già realizzati dai professionisti, provenienti da tutta Italia.

Il concorso si svolge su due prove. Il primo bouquet da realizzare ha come titolo: ‚ÄúSanremo negli anni ‚Äė60‚ÄĚ. I concorrenti dovranno realizzare la loro creazione scegliendo fiori e fronde tipici di quell‚Äôepoca dando una ‚Äúfotografia‚ÄĚ della citt√† di Sanremo in quel periodo. Il secondo Bouquet √® intitolato: ‚ÄúSanremo d‚ÄôOggi‚ÄĚ; anche qui i concorrenti sono chiamati ad esprimere la propria creativit√† realizzando un bouquet capace di dare un‚Äôistantanea della nostra citt√† contemporanea, il tutto scegliendo fiori e fronde attualmente utilizzati in questo periodo.

Fiori e fronde, forniti dal Mercato dei Fiori di Sanremo, sono prodotti stagionali del Distretto Florovivaistico del Ponente Ligure.

Ogni singola prova avr√† la durata di 30 minuti e i bouquet saranno giudicati da una Giuria Tecnica e una Giuria d’Onore. La giuria tecnica, composta da composta dai floral designers Rita Milani, Marco Introini e Rudy Casati valuter√† i lavori in base a  tecnica, attinenza al tema, colore e originalit√†, utilizzo e valorizzazione del materiale vegetale locale.

La Giuria d’Onore, composta dalla dott.ssa Sara Tonegutti, assessore alla floricoltura del Comune di Sanremo, dalla dott.ssa Simona Moraglia e dalla dott.ssa Ester Moscato entrambe membri del consiglio comunale ed imprenditrici floricole, dalla sig.ra Silvana Sicari presidente del Garden Club Filantea di Sanremo, dal dott. Enrico Barla presidente del concorso internazionale di decorazione floreale Floranga e dall’avv. Andrea Gorlero presidente di Amaie Energia e Servizi Srl, attribuirà i premi speciali per attinenza al tema, armonia del colore e originalità nell’interpretazione.

Il primo classificato assoluto verrà omaggiato con un soggiorno per un weekend per due persone nella città di Sanremo ed entrerà a far parte della squadra guidata dalle floral designer Sabina Di Mattia e Jessica Tua che confezionerà i bouquet consegnati ai cantanti ed ai vari ospiti durante le dirette del Festival di Sanremo.

La premiazione, aperta al pubblico, avverr√† alle ore 16.00 e offrir√† l’occasione per ammirare da vicino le composizioni dei professionisti dell’arte floreale.

Il presidente di Amaie Energia, Andrea Gorlero, sottolinea cos√¨ l’importanza che il concorso ha assunto negli anni: ‚ÄúL’idea del concorso floreale, ormai tradizione consolidata del Festival, per riportare i fiori sul palco pi√Ļ famoso d’Italia grazie agli splendidi bouquet che ogni sera vengono consegnati agli artisti in gara e agli ospiti, garantisce una grande visibilit√† alla produzione floricola locale. Si tratta di una importante promozione¬† a livello nazionale e non solo, nata da una iniziativa del Mercato dei Fiori nel lontano duemila e consolidata negli anni da Amaie Energia grazie al concorso per floral designer che accompagna e favorisce l’andamento economico in crescita di asta e deposito delle ultime stagioni, con ottimi risultati anche nel periodo difficile per l’economia nazionale legato alle difficolt√† create dalla pandemia, e che puntiamo ad implementare con l’impegno di tutti i soggetti del comparto floricolo‚ÄĚ.

L’assessore all’ambiente e floricoltura Sara Tonegutti: “Il Festival e la floricoltura hanno portato a far conoscere Sanremo in tutto il mondo, sono una parte fondamentale della nostra storia, cultura ed economia e per questo dobbiamo continuare a lavorare per valorizzare sempre pi√Ļ questo binomio vincente. Il progetto di valorizzazione della floricoltura come patrimonio culturale della Riviera di Ponente passa anche attraverso queste importanti ed apprezzate iniziative, che permettono di promuovere su larga scala una delle nostre eccellenze”.

Ecco l’elenco dei professionisti del fiore e il programma della giornata.

Anna Leonetti             A modo mio РBari BA
Daniela Massa            Daniela Massa Floral Designer РSicignano degli Alburni SA
Cecilia Paganini          La Fiorellaia di Paganini Cecilia РBrescia Bs
Katia Santamaria        Katia Santamaria Floral Designer РCassino Fr
Antonietta Giaquinto  Florea РCaserta  Ce
Mario Garofalo           La gardenia РTorremaggiore  Fg
Marina Capolli            Marinacapolli I fiori   РManduria Ta
Pasquale Carrella        Fiorista Pasquale Carrella РSalerno Sa
Pietro Laezza              My flowers di Candida Piscitelli РNapoli Na
Chiara Carnevale        Vivaio Settemetri РRoma
Emanuele Ciaramidaro Emanuele Ciaramidaro Florist – Nissoria En
Antonio Stefano          Flower decò РCasarano Lc
Lucia Carrella ¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬† L’arte dei fiori Carrella srls – Salerno Sa

Programma

Orari concorso 9 gennaio 2023:

09.00 – Registrazione concorrenti
09.30 – Preparazione materiale di entrambe le prove
11.30 – Inizio prima prova
12.00 – Fine prima prova
12.15 – Inizio seconda prova
12.45 – Fine seconda prova
13.00/14.00 – Pausa pranzo
15.30 – Inizio dimostrazione del Flower Designer Rudy Casati
16.00 – Premiazione.