Sanremo, ieri al Pico Centrale la presentazione dei candidati di ‘Sanremo al Centro’ Anna Asseretto e Marco Viale

Ieri sera presso il Pico Centrale Anna Asseretto e Marco Viale hanno presentato la loro candidatura a sostegno del Sindaco uscente Alberto Biancheri, nella lista Sanremo al Centro.

Anna Asseretto, madre di quattro ragazzi, imprenditrice agricola, gestiste la AG Sanremo, azienda florovivaistica specializzata in cactus e succulente e Marco Viale, padre di due figli, titolare della concessionaria Autoviale hanno presentato la loro candidatura a sostegno di Alberto Biancheri nella lista Sanremo al Centro.

Anna Asseretto ha raccontato ai presenti le motivazioni della sua candidatura: “Il mio lavoro nell’azienda di famiglia AG Sanremo, mi porta spesso a dover viaggiare, sia in Italia sia all’estero, permettendomi di arricchire la mia prospettiva personale, consentendomi di rimanere al passo con le innovazioni e metterle al servizio non solo della mia azienda ma anche della mia città. Ho deciso di candidarmi nuovamente alle elezioni comunali a sostegno di Alberto Biancheri, perché l’impegno, la tenacia messi dal nostro Sindaco hanno dato dei risultati. La trasformazione positiva che ha avuto la città negli ultimi anni è difficile da ignorare; non farò un elenco di cosa è stato realizzato o in fase di completamento, perché chi vuole vedere non deve far altro che guardarsi intorno.

Gli investimenti degli ultimi anni da parte di imprenditori privati sul nostro territorio sono la chiara dimostrazione che Sanremo stia crescendo ed è un segnale di fiducia riguardo le potenzialità della nostra splendida città e soprattutto dell’attuale amministrazione. Un’ulteriore motivazione alla mia candidatura riguarda la mia passione: il florovivaismo. Grazie a questa amministrazione negli ultimi anni la floricoltura è tornata a far parlare di sé, ed è mio grande desiderio continuare a valorizzare questo settore che è anche uno dei nostri motori trainanti dal punto di vista economico-lavorativo. La mia passata esperienza come Assessore mi rende, consapevole dell’impegno e della fatica che richiede il funzionamento della ‘macchina comunale’, ma anche di quanto sia soddisfacente raggiungere obiettivi per il bene comune della città”.

Ha proseguito Marco Viale: “Conosco Alberto Biancheri da 40 anni, siamo stati adolescenti e giovani insieme, ci siamo persi e poi ritrovati, e poi insieme ad altri amici, 6 anni fa, ci è venuta questa idea di poter fare qualcosa per la nostra città e di iniziare una difficile, ma splendida avventura che ha portato Alberto a diventare il Sindaco di Sanremo. In questi anni di amministrazione il nostro Sindaco mi ha stupito in senso positivo perché ho scoperto in lui la risolutezza nell’affrontare i problemi e le situazioni difficili, il coraggio di fare delle scelte, anche costose in termini di consenso ma fondamentali per il bene della città, ed infine la capacità di tenere tutti uniti e di andare incontro, per quanto possibile, alle esigenze di ciascuno.

In questi anni mi sono occupato dell’associazione Sanremo al Centro, l’insieme di persone, volontari ed appassionati abbiamo operato sul territorio. E’ una conseguenza naturale quindi la decisione di candidarmi per il prossimo Consiglio Comunale di Sanremo per impegnarmi in prima persona per la rielezione di Alberto Biancheri, per far continuare assolutamente questo progetto e per fare in modo di completare la nostra visione di città, portando a termine i piani messi in cantiere nei primi 5 anni di mandato. E’ importante che gli elettori scelgano le persone ed i valori che rappresentano.”

Il Sindaco Alberto Biancheri è intervenuto raccontando la visione della città ed i progetti per il futuro di Sanremo, ha sottolineato la capacità di ascolto e la disponibilità di Anna Asseretto e Marco Viale, qualità personali importanti, che caratterizzano i due candidati.

Articolo precedenteRiva Ligure pensa al futuro: nuovo Puc, interventi di sicurezza e riqualificazione
Articolo successivoArma di Taggia, presto al via un nuovo parcheggio vicino al Viale delle Palme