Palafiori gremito questa mattina per l’incontro organizzato dal Liceo Cassini con i candidati alla carica di sindaco. L’ultima assemblea d’istituto delle classi quarte e quinte è stata infatti dedicata alle prossime elezioni amministrative.

Presenti all’incontro Carlo Carpi, Alberto Biancheri, Paola Arrigoni, Sergio Tommasini, Alessandro Condò e Giorgio Tuber. Alberto Pezzini era assente a causa di impegni lavorativi.

I rappresentanti di istituto hanno tenuto una breve lezione ai compagni sul diritto di voto, le modalità per esprimerlo e le competenze del sindaco, per prepararsi al meglio all’appuntamento del 26 maggio.

Dopo una breve presentazione, i candidati sono stati “interrogati” dagli studenti con domande a sorpresa riguardanti diverse tematiche: come rendere a “misura di ragazzo” la città, la raccolta differenziata nelle scuole, la creazione di spazi di socializzazione, il contrasto all’emigrazione dei giovani in cerca di lavoro, fino ad arrivare alla sicurezza stradale.

Al termine dell’incontro i candidati sono stati messi alla prova e fatti immedesimare negli studenti, ispirandosi al modus operandi della Maturità 2019, con l’estrazione delle domande nelle temute buste che saranno presentate ai ragazzi il giorno dell’orale.

Ce ne hanno parlato i rappresentati d’istituto Jennifer Ciurez, Maria Gaggino e Mattia Stoppino.