I sindacati di categoria Cgil, Cisl, Uil e Snalc hanno dichiarato lo stato di agitazione, a partire da oggi, dei dipendenti della ‘New Generation’, società che gestisce il servizio bar e di ristorazione del Casinò di Sanremo.

Da giovedì prossimo è invece stato deciso lo sciopero ad oltranza fintanto che non verranno pagati gli stipendi dovuti dall’azienda.

La decisione è stata presa ieri mattina durante un’assemblea convocata dai sindacati.

Solidarietà arriva da parte del gruppo Sanremo Attiva. In una nota stampa si legge: “Desideriamo esprimere la nostra convinta solidarietà a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori che operano nei bar e nel ristorante del Casino di Sanremo. E’ sicuramente positivo che i vertici della Casinò S.p.A. abbiano immediatamente programmato un incontro urgente con la dirigenza della New Generation per tentare di risolvere la situazione, ma questo non deve distogliere l’attenzione dal fatto che tali situazioni di estremo disagio per le lavoratrici ed i lavoratori vanno affrontate prima.”

Articolo precedenteMartedì 11 settembre gli ‘Abba Celebration’ al Teatro del Casinò
Articolo successivoSanremo, sopralluogo del sindaco al Palazzo delle Rivolte