video
02:23

Una giornata interamente dedicata alle scuole quella odierna nell’ambito di ‘Aspettando Villa Ormond in Fiore’, una serie di eventi ospitati nel parco e nella celebre villa che è uno dei simboli di Sanremo.

Sono stati 500 gli studenti di tutto il ponente ligure che si sono prenotati in tempo e stamattina hanno pacificamente invaso Villa Ormond, attesi da laboratori didattici, sperimentazioni e divulgazioni scientifiche a cura degli operatori del Festival della Scienza e del Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria).

Nel frattempo, sono anche iniziate le operazioni per l’allestimento della vera e propria ‘Villa Ormond in Fiore’ che si terrà domani e domenica sia nella villa e nel piazzale antistante, sia lungo i prati e gli angoli più suggestivi del parco, come nella serra liberty Prediali, a nord dell’Aurelia che in quel tratto prende il nome di Corso Cavallotti. Oltre ad artisti e musicisti, hanno aderito anche diversi comuni limitrofi i cui floricoltori confluiscono con la loro merce nel Mercato dei Fiori di Valle Armea: Castellaro, Ceriana, Costarainera, Molini di Triora, Pietrabruna, Riva ligure, San Lorenzo al Mare e Santo Stefano al Mare.

Ad organizzare la settimana dedicata ai fiori è stata la Fondazione Villa Ormond, diretta da Livio Emanueli, che proprio stamattina ha ricevuto in visita il sindaco Alberto Biancheri.

Nel video servizio a inizio articolo l’intervista al primo cittadino.