video
05:43

Riviera Time per le feste di Natale ha incontrato il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri per i consueti auguri.

“Speravamo in un Natale diverso, poi fino a qualche mese fa si pensava a grandi eventi in piazza e tantissime altre cose, purtroppo si è dovuto rinunciare a tutto questo, abbiamo puntato sulle videoproiezioni e su altri appuntamenti. Questo momento lo possiamo superare con due alleati: i vaccini e il rispetto delle regole”, commenta.

Il primo cittadino fa poi un bilancio del 2021: “È stato un anno impegnativo, il Covid ha rallentato tantissime cose, non solo gli eventi, ma anche gli investimenti. Credo comunque che si siano fatte delle cose importanti, come l’apertura dell’Auditorium Franco Alfano. Mi dispiace non mantenere la promessa che entro l’anno si riusciva a togliere la struttura in cemento a Portosole, ma è rinviata solo di qualche mese”.

Biancheri esprime un desiderio, in una simbolica letterina a Babbo Natale: “C’è ancora oggi una questione sanitaria preoccupante, vogliamo che la città si riempia, però vorrei vedere tutti quanti un po’ più rispettosi e attenti – alle normative anti-Covid – e che tutti fossero vaccinati”.

“L’augurio – conclude – è a tutti quelli che lavoreranno in queste feste, a partire dai nostri infermieri, dai medici, a tutti i dipendenti di Amaie Energia e a tutte le persone che saranno occupate per la nostra città. Un Sereno Natale a tutti i sanremesi. Forza Sanremo”.

Articolo precedenteGli auguri del sindaco e presidente della Provincia Scajola: “Che sia un Natale sereno”
Articolo successivoCovid: 1.451 nuovi casi positivi in Liguria, due decessi