polizia

La scorsa notte personale della Squadra Volante ha tratto in arresto per rapina impropria E.H, straniero di 45 anni, noto alle Forze dell’Ordine per i suoi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Intorno alle ore 2 di questa notte, tramite il 112 NUE, perveniva una richiesta di soccorso da personale del supermercato Carrefour, sito in questo corso Garibaldi, in quanto uno straniero stava animatamente discutendo con la Guardia Giurata in servizio. La cassiera in particolare, riferiva che lo straniero, che aveva probabilmente asportato qualcosa dagli scaffali del supermercato, si stava in quel momento allontanando di corsa. Dopo pochi istanti lo stesso veniva fermato in via XX settembre, a poche centinaia di metri dal supermercato. Contattata la Guardia Giurata, che ne aveva seguito gli spostamenti, si apprendeva che l’uomo, intorno all’1.30, si era recato nel supermercato sostando in prossimità di alcuni scaffali contenenti generi alimentari, da cui aveva sottratto ed occultato alcuni oggetti poi nascosti all’interno di uno zaino. Al momento di pagare, nonostante gli inviti della Guardia Giurata ad esibire tutta la merce e pagare quanto dovuto, aveva reagito spintonandola e poi dandosi alla fuga. Seguito dalla Guardia Giurata nei suoi spostamenti, aveva inoltre cercato di disfarsi della merce rubata consegnandola ad un passante prima di essere definitivamente bloccato dall’equipaggio del Commissariato, intervenuto sul posto con grande rapidità.

Lo straniero veniva quindi immediatamente tratto in arresto per il reato di rapina impropria e messo a diposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo al termine del quale stamane, considerata anche la sua pericolosità ed i suoi precedenti, veniva associato alla Casa Circondariale di Sanremo.

Articolo precedenteCoronavirus: 21 nuovi casi in Liguria, 2 nel Ponente
Articolo successivoCervo: avvistate per la prima volta due famiglie di capodogli, le straordinarie immagini