“È una Pasqua sicuramente sottotono per le presenze alberghiere.”

Questo il commento del presidente cittadino di Federalberghi Sanremo, Silvio Di Michele, sulle prenotazioni per questo lungo weekend pasquale.

“Il bilancio è ancora provvisorio per ovvi motivi ed è giusto analizzare i dati una volta concluso il ponte. Però, parlando con i miei colleghi, siamo tutti d’accordo che siamo davanti ad un -20% rispetto il 2016 in cui la pasqua cadeva a marzo. L’anno scorso abbiamo avuto un vero e proprio boom, ma le festività erano più avanti,” spiega.

Ad influire negativamente sulle presenze sono state anche le previsioni meteo incerte fino all’ultimo. La maggior parte delle prenotazioni sono, infatti, arrivate solo nei giorni scorsi.

Siamo però molto positivi per il mese di aprile. Dall’11 al 14 la città ospiterà il Rallye di Sanremo, poi ci attende il 25 aprile e il 1° maggio. I turisti si stanno già muovendo e abbiamo già prenotazioni,” conclude Di Michele.