"Sanremo e l'Europa", la mostra che racconta la storia e l'evoluzione della Città dei Fiori

Dopo il grande successo di quest’estate al Forte di Santa Tecla, la mostra fotografica Sanremo e l’Europa: l’immagine della città tra Otto e Novecento trova una sistemazione definitiva nei saloni del museo civico di Palazzo Nota.

Da poco inaugurata nella nuova location, la mostra racconta la storia di Sanremo e la sua evoluzione tra il 1800 e il 1900, anche grazie all’arrivo della ferrovia che la trasformò in un’ambita meta turistica per i reali e le famiglie nobili di tutta Europa.

Le oltre 400 immagini provenienti dall’archivio Moreschi sono state ammirate da un totale di 16.000 visitatori durante l’esposizione a Santa Tecla. A pochissimi giorni dalla nuova inaugurazione la mostra sta già riscuotendo un notevole successo con tanti visitatori curiosi di conoscere la Sanremo del passato.

La rassegna storico-fotografica è a cura di Letizia Lodi con Alfredo Moreschi, Loretta Marchi, Marco Innocenti, Daniela  Cassini, Alessandro Giacobbe. Allestimento: arch. Elio Markese. Polo Museale della Liguria e Comune di Sanremo. Proponente unico: Club per l’Unesco di Sanremo.

La nostra giornalista Sara Alessandri è andata a curiosare tra le tante foto della mostra accompagnata da Elio Markese e Ciro Esse, presidente del Club per l’Unesco di Sanremo.