carabinieri

 

Due giovani donne di origine croata sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo colte in flagranza di reato, mentre tentavano un furto all’interno di un’abitazione a Sanremo.

Nel pomeriggio di ieri un cittadino ha allertato le forze dell’ordine segnalando un furto in atto presso un’abitazione di Via Pietro Agosti a Sanremo.

All’arrivo dei Carabinieri le due ladre, autrici in passato di reati simili, hanno tentato la fuga prendendo una le scale e l’altra l’ascensore, ma sono state bloccate dai militari dell’Arma. A seguito di una perquisizione, sono state trovate in possesso di due grossi cacciavite, usati per forzare la porta d’ingresso, e parte della refurtiva, consistente in monili d’oro. La restante parte della refurtiva era stata nascosta all’interno di un vaso, trovato poi dalle forze dell’ordine.

Le due giovani, di 17 e 19 anni, sono state dichiarate in stato di arresto per furto aggravato in abitazione. Gli arnesi usati per lo scasso sono stati sottoposti a sequestro e la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.

Le arrestate sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e nei prossimi giorni verrà celebrato il processo.

Articolo precedenteGommone in fiamme a Portosole, gli occupanti si salvano gettandosi in mare
Articolo successivoBordighera, musica folk-trad del Quebec protagonista all’Arena della Scibretta