club Tenco

Nuovo appuntamento per i Venticinque note: gli happening culturali organizzati dal Club Tenco durante tutto l’anno, presso la sede a Sanremo. 

È in programma infatti domani, sabato 11 febbraio, un incontro con Zibba che presenterà il suo ultimo lavoro discografico “Amore, morte e distrazioni”.

Un lavoro iniziato nel 2020 e terminato il 22 dicembre 2022. Un viaggio di tre Ep e tre dipinti (a firma Camilla Jeanine), tutti legati tra loro e vicendevolmente ispirati, pensati in ottica work in progress e con il solo vincolo di volerlo fare. 

Il progetto voleva essere un cuscino sul quale poggiare la testa in un momento storico nel quale pensare alla musica, all’arte e al loro futuro, risultava davvero strano. Un progetto che fosse un percorso, lungo quanto sarebbe servito e totalmente libero di crescere ed evolvere. Così è stato. 

L’Ep Arancione è il primo a uscire, racconta l’amore e la sua rappresentazione pittorica sta al centro del trittico, come l’amore è al centro di tutto. Vede la partecipazione di Claudio Gnut e di musicisti storici della formazione di Zibba. L’Ep Viola esce nel dicembre 2021, canta la morte ed è il primo passo di Zibba fuori dalla sua zona. La ricerca, la solitudine, la condivisione, tutto porta a un distacco graduale dalla forma canzone. Nell’Ep Viola sono gli altri i protagonisti e le tracce cambiano e si modificano fino al giorno del mix, come la sua rappresentazione pittorica. Anche questo lavoro vede in alcune tracce la collaborazione dei musicisti storici della formazione, oltre a SonoSem al basso, la stessa Camilla Jeanine e il giovane n3ls0n. L’ultimo tassello esce il 22 dicembre del 2022, l’Ep Verde. Suonato interamente da Zibba è una svolta importante per l’artista che con questo Ep vuole ispirare, lasciare un segno, raccontare un modo di fare musica che prova ad andare oltre la noia della musica solo pensata. Una sorta di improvvisazione, che sentita tutta di fila, traccia dopo traccia, induce al sentore di un unico racconto musicale di dieci minuti.

Biografia

Cantautore, arriva al grande pubblico grazie ai Premi della Critica al Festival di Sanremo 2014 con la canzone Senza di te. Vince alcuni tra i premi più prestigiosi della musica Italiana come la Targa Tenco per il miglior album (Come il suono dei passi sulla neve, 2012), il Premio Bindi e l’Artista che non C’era nel 2011, gli On Stage Awards 2015 e molti altri riconoscimenti del mondo indipendente e cantautorale. Come autore firma canzoni per Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Patty Pravo, Michele Bravi, Emma, Zero Assoluto, Max Pezzali, Moreno, Marco Masini, Raige, Elodie, e collabora con artisti come Jack Savoretti, Jovanotti, Tiziano Ferro, Wrong On You, Annalisa, Bluebeaters, Fiorella Mannoia, Alex Britti, Negramaro, Bunna, Roy Paci, Nicolò Fabi, Tiromancino, Mirko Casadei e molti altri. Autore di una raccolta di dialoghi dal titolo Me l’ha detto Frank Zappa, divenuta poi spettacolo teatrale con la regia di Sergio Sgrilli, è anche attore nella prima stagione dello spettacolo teatrale All’ombra dell’ultimo sole. Producer e produttore artistico, collabora con diverse etichette del mondo indipendente. Dal 2017 è direttore artistico del Premio Bindi. Pubblica biografie di artisti dello spettacolo per le maggiori case editrici.

L’appuntamento è previsto per le ore 18.00 nella sede del Club Tenco, ex magazzino ferroviario, lungomare Italo Calvino. Ingresso libero.