A seguito dell’ultimo campionamento Arpal, è risultato di poco sopra la soglia il dato riferito alla foce del rio San Bernardo.

Di conseguenza è stata firmata da parte del Vicesindaco Costanza Pireri l’ordinanza di divieto di balneazione relativa ad una sola spiaggia in prossimità della foce.

E’ un campionamento che purtroppo arriva dopo le forti piogge dell’altro ieri, quando c’era lo stato d’allerta e ci sono state precipitazioni eccezionali concentrate in appena un’ora, e che sul rio San Bernardo hanno probabilmente inciso nel portare impurità in mare precludendo la balneabilità di una sola spiaggia. Stesso problema verificatosi purtroppo in altre località balneari liguri”, spiega l’Assessore al Demanio Mauro Menozzi che aggiunge: “Dato che i valori sono poco sopra la soglia limite, e data la presenza di correnti anche forti in quel tratto, siamo certi che in tempi molto brevi i parametri potrebbero tornare nella norma. Per questo abbiamo immediatamente chiesto ad Arpal un nuovo campionamento. Purtroppo con il weekend alle porte, queste non potranno essere effettuate prima di lunedì sperando che il meteo nel fine settimana non riservi forti piogge che potrebbero riproporre un problema simile”.