17 ottobre 2018. Una data storica per il quartiere della Foce a Sanremo che ieri sera ha assistito all’inizio dei lavori per la demolizione dell’ ex distributore.

Una questione annosa che inizia a vedere la luce in fondo al tunnel. Da decenni i cittadini del quartiere attendono una modifica della viabilità della zona, in particolare nel pericoloso incrocio con Corso Inglesi. Per procedere alla modifica però era necessario risolvere prima il problema del distributore.

Ieri sera alle 20 precise i macchinari hanno iniziato a sbriciolare il primo angolo della tettoia, per poi continuare con il resto della struttura.

Si ricorda che il Comune ha iniziato i lavori a sue spese a danno dell’azienda che ha gestito il distributore fino all’anno scorso, quando Palazzo Bellevue è tornato in possesso dell’area. Nonostante le numerose sollecitazioni infatti, la società Oil Italia non ha mai ottemperato alle richieste del Comune per il ripristino della zona.

La demolizione è il primo passo verso il progetto del Comune che prevede la realizzazione della tanto attesa rotatoria all’intersezione tra Corso Matuzia e Corso degli Inglesi.

Soddisfazione da parte dell’Assessore al Demanio e Arredo Urbano, Mauro Menozzi: “È un intervento che la città aspettava da tempo, in modo particolare i cittadini della Foce. È toccato a noi dare l’ultimo atto ma l’importante è arrivare al risultato e cominciare a demolire”, commenta.