Nella notte di sabato tramite il Numero di Emergenza 112 giungevano diverse segnalazioni di un uomo che stava danneggiando delle autovetture in sosta in un parcheggio nei pressi della locale Via P. Agosti.

Due equipaggi della Squadra Volante giungevano immediatamente sul posto ove trovavano un uomo all’interno di un’auto intento a prelevare alcuni oggetti ivi riposti, tra cui denaro. La vettura presentava il finestrino danneggiato, che verosimilmente l’uomo aveva utilizzato per introdursi nell’abitacolo.

Colto di sorpresa, l’uomo veniva bloccato dagli agenti e tratto in arresto per tentato furto aggravato.

Gli accertamenti effettuati sul posto, unitamente alle successive denunce sporte dai diversi titolari dei veicoli danneggiati, confermavano che l’uomo, 37enne di nazionalità marocchina, aveva infranto i vetri dei finestrini di 4 autovetture, dalle quali presumibilmente aveva cercato di asportare qualche oggetto.

Allo stesso veniva elevata altresì la sanzione “anticovid”, in quanto trovato nelle vie cittadine nelle ore del “coprifuoco”.

In data odierna veniva celebrato il giudizio direttissimo e a seguito della convalida dell’arresto veniva disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma presso gli uffici del Commissariato.

Articolo precedenteSaldi: da giovedì via libera in Piemonte e Lombardia. Già iniziati a Monaco, in Liguria da oggi ok alle vendite promozionali
Articolo successivoCamporosso, truffata un’anziana: denunciato dai Carabinieri un 23enne venditore ‘porta a porta’