230720 Sanremo conferenza cinema all'aperto

Conferenza stampa questa mattina all’Ariston di Sanremo per annunciare ufficialmente l’inizio del tanto atteso ‘cinema all’aperto’. In attesa e nella speranza che le stringenti norme anti Covid19 si allentino ulteriormente, l’attività cinematografica garantita in città dallo storico gruppo che fa capo alla famiglia Vacchino si sposta all’aria aperta per quindici serate dal 27 luglio al 26 agosto.

La location è a due passi dall’Ariston, cioè nella confinante Piazza Borea d’Olmo da mesi interessata ad un profondo lavoro di restyling ormai completato per tre/quarti, quel che basta per poter trovare lo spazio necessario a sistemare un maxi-schermo e 144 posti a sedere, opportunamente distanziati e sistemati lungo dodici file.

L’inizio è previsto lunedì sera con il film francese ‘I miserabili’ che della famosa opera di Victor Hugo condivide solo il titolo ed una citazione finale. Le proiezioni inizieranno sempre alle 21,30 tranne gli ultimi tre film di fine agosto che anticiperanno di un quarto d’ora. Il prezzo di ingresso è stato fissato a 6 euro, ridotto a 5 euro. La biglietteria sarà aperta in piazza Borea d’Olmo ogni sera di proiezione dalle ore 20,15 e all’ingresso ogni spettatore verrà registrato e sottoposto al controllo della temperatura.

Alla conferenza stampa era presente anche il vice sindaco di Sanremo l’assessore Alessandro Sindoni, oltre a Walter e Carla Vacchino.