Ritorna l’accesa questione dei dehors di piazza Bresca, piazza Sardi e via Gaudio a Sanremo.

Ieri mattina si è svolto un incontro tra l’amministrazione, l’Assessore all’Arredo Urbano Mauro Menozzi, e i gestori dei locali della zona in questione.

Oggetto dell’incontro sono state le presentazioni dei progetti per i dehors di quello che di fatto è il centro della movida sanremese.

Nei mesi scorsi l’amministrazione era stata chiara sulle caratteristiche che devono avere le strutture esterne, ossia semi aperte e smontabili per ragioni di sicurezza essendo l’area a rischio esondazione.

Tuttavia, alcuni locali hanno presentato progetti per dehors completamente chiusi e non removibili.

Insomma, continuano i malumori di alcuni esercenti. Potranno comunque affrontare serenamente la stagione estiva. La data di scadenza per mettere definitivamente le strutture in regola, demolendo quelle abusive, è stata infatti fissata per il 6 novembre.

Articolo precedenteVentimiglia, domani il Sindaco Ioculano a Roma per proseguire con la conversione del Parco Roja
Articolo successivoEstate, il trucco perfetto per la bella stagione