unojazz&blues

Ha preso il via il 21 agosto nella cornice di Piazza Borea D’Olmo a Sanremo, l’edizione 2021 dell’UnoJazz&Blues. L‘appuntamento annuale organizzato da Dem’Art Soc. Coop. e Dimensione Musica grazie a Unoenergy animerà la città fino al 31 agosto.

La rassegna si divide in Storia della Batteria, l’importanza del ritmo nella musica italiana ed i suoi protagonisti, date dedicate prettamente ai vari stili di accompagnamento musicale, nei vari generi (jazz, rock, funk, latin), grazie ad alcuni grandi nomi italiani della storia musicale di questo paese; e Voce di Donna, dedicate alla voce femminile con due talenti emergenti nel panorama artistico italiano e la partecipazione di Karima, una delle principali cantanti della scena vocale italiana, accompagnata da un trio d’eccezione.

Gli appuntamenti in programma

Venerdì 27 agosto – Voce di Donna: Fool Arcana

La Voce di Donna all’interno del panorama jazz e blues sarà protagonista della quarta serata dell’UnoJazz&Blues 2021. L’appuntamento ospiterà sul palco di Piazza Borea D’Olmo i Fool Arcana, un duo di giovani artisti, accompagnati da batteria e tastiera per l’occasione. Cecilia Barra Caracciolo e Riccardo Oliva, in arte Fool Arcana, sono due musicisti italiani indipendenti; durante lo scorso anno hanno composto, arrangiato e registrato il loro primo album, “Picaresque”, in cui hanno messo cuore e anima. La loro musica è fortemente ispirata da artisti come Robert Glasper, Hiatus Kaiyote e Tom Misch; mescolano i generi che più amano per creare brani ibride, difficili da mettere in una scatola, dove si possono individuare influenze jazz, R&B, di musica elettronica e, neo-soul. Hanno avuto l’onore di collaborare con Gianluca Pellerito alla batteria e Fabio Visocchi alle tastiere, i quali hanno egregiamente interpretato i loro brani dando un contributo fondamentale alla creazione del sound.

Sabato 28 agosto – Storia della Batteria: Tony Esposito

La quinta serata vedrà calcare il palco di Piazza Borea d’Olmo un gigante delle percussioni: Tony Esposito in Storia della Batteria. Tony Esposito, famoso per la sua produzione solistica dei primi anni ’70 (Rosso napoletano, Processione sul mare e Gente distratta), nonché storico collaboratore di Pino Daniele, Edoardo Bennato, Alan Sorrenti e molti altri grandi nomi del panorama italiano e autore di brani famosi ispirati a sonorità provenienti da molti paesi del mondo, mescolate con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenopea. L’originalità del suo approccio si può trovare nell’invenzione di strumenti unici come il Tamborder. Ad esempio il brano Kalimba De Luna, arrivato ai vertici delle classifiche mondiali, grazie anche a una versione reiterpretata dai Boney M. Per la serata del 28 agosto sarà accompagnato da Pasquale Patriota alle tastiere e alla voce, Pasquale Palmieri alla batteria, Giorgia Marrucco alla voce, Lisa Bassotto alle percussioni e Arturo Caccavale alla tromba e alla voce.

Domenica 29 agosto – Voce di Donna: Karima

Voce di Donna, per la sesta serata di UnoJazz&Blues 2021, ospiterà la grande Karima. Karima, da Amici al Festival di Sanremo, il passo è stato breve. E si può ben capire, visto il talento, la straordinaria voce e la grande professionalità di questa cantante. In quest’occasione ci presenta “Close To You” un progetto nato dalla passione per Burt Bacharach e dell’amore per la bella musica: è stato proprio con un cd del grande musicista, infatti, che è iniziata la carriera della giovane cantante, e mai avrebbe immaginato di poter avere il privilegio di collaborare con lui. Questo spettacolo celebra i suoi più grandi successi, le emozioni della sua musica e i brani meno conosciuti ma ugualmente toccanti. Ad accompagnarla un quartetto di musicisti d’eccezione di fama internazionale: Piero Frassi al pianoforte, Mirco Rubegni alla tromba, Francesco Puglisi al basso elettrico e contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria.

Lunedì 30 agosto – Storia della Batteria: Chicco Capiozzo – Hommage à Area

La settima e penultima serata della rassegna UnoJazz&Blues 2021 presenta sul palco di Piazza Borea D’Olmo Chicco CapiozzoHommage à Area. La band creata dal batterista e percussionista Chicco Capiozzo per rendere omaggio al padre Giulio Capiozzo, fondatore e batterista del gruppo più innovativo della scena anni ’70 italiana: Area International POPular Group. Omaggio al gruppo Area, proponendo un repertorio rappresentativo del gruppo italiano (con tutti i cavalli di battaglia della band: Luglio Agosto Settembre (nero), L’Elefante Bianco, La mela di Odessa, Cometa Rossa…). Non si tratta, quindi, soltanto di un tributo, ma di un impegno per salvare un linguaggio musicale. Un omaggio quindi ad una realtà musicale che è riuscita a cambiare la visione della musica estemporanea in Italia e dell’improvvisazione (jazz, rock, avanguardia, fusion, world music). Musicisti preparati e liberi che si uniscono sotto un nome per l’occasione. Hommage à Area: Christian Capiozzo alla batteria e percussioni, Alan Bedin alla voce e synth, Milco Merloni al basso elettrico, e al contrabbasso, Fabio Russo al piano elettrico, e synth arp e Daniele Santimone alla chitarra, e synth.

Martedì 31 agosto – Storia della Batteria: Christian Meyer Party

Per questa serata di Storia della Batteria, il direttore artistico Ramon Rossi ha chiamato il grande Christian Meyer con il suo Christian Meyer Party. Questo spettacolo è uno show divulgativo destinato a ogni genere di pubblico, un viaggio alla scoperta della sua musica… dal Jazz a Elio e le Storie Tese! Una serata piacevole aperta a tutti e senza limiti di età. Christian racconterà la storia dei suoi eroi suonando e facendo ascoltare generi diversi. La musica di Elio e le Storie Tese verrà analizzata ritmicamente indagando le fonti musicali alle quali Christian si è inspirato, tramite proiezione di video con voce guida di Silvia Bolbo Del Grosso.

Tutti gli eventi Unojazz&Blues 2021 sono gratuiti con prenotazione obbligatoria, con posti a sedere non numerati, fino ad esaurimento posti disponibili. In ottemperanza alle normative vigenti, l’ingresso del pubblico in Piazza Borea D’Olmo sarà scaglionato in modo da evitare assembramenti, con orari di ingresso alle 20.30, 20.50 e 21.10.

In fase di prenotazione si potrà scegliere l’orario di ingresso fino ad esaurimento disponibilità. In alternativa il sistema assegnerà l’orario d’ingresso in modo automatico e casuale. In caso di ritardo rispetto all’orario comunicato, non sarà possibile accedere alla location dell’evento. Le prenotazioni si potranno effettuare sulla piattaforma online www.sanremo2021.eventbrite.it.

Si può prenotare solo un posto per ciascuno (in caso di nucleo familiare o congiunti: max 4 posti): ogni spettatore per prenotare deve inserire sul sito i propri dati: nome, cognome, numero telefono ed e-mail. In caso di prenotazione per più di una persona, verrà richiesta la dichiarazione che la prenotazione per più persone afferisce a congiunti.

Articolo precedenteAnalisi oncologica in pandemia, parola al dottor Battaglia: “Ritardo diagnostico per 10mila nuovi casi di tumore nel 2020, fondamentale la prevenzione”
Articolo successivoImperia, riqualificato il Parco della Rabina: domani sera l’inaugurazione